Blog

Domenica 10 novembre – Inaugurazione defibrillatore e mezzo per trasporto disabili

ore 10.00 Piazza Repubblica – Inaugurazione di un defibrillatore e di un mezzo per il trasporto disabili.
A seguire partenza del corteo per la sede della Croce Verde in via Passo Buole.

ore 16.30 centro storico – Taglio della torta in occasione degli anniversari di fondazione di Croce Verde (110°) e Avis (60°).

TUTTA LA CITTADINANZA E’ INVITATA

Testimonianza – Silvia ci ricorda perché doniamo

A volte può accadere che un lieto evento, come la nascita di un figlio, porti con sé complicanze inattese.
E’ successo a Silvia, che è stata colpita da una grave emorragia immediatamente dopo il parto della piccola Anita, ultima arrivata di quattro figli.
I medici hanno dovuto ricorrere alla trasfusione di tre sacche di globuli rossi e di una di plasma per salvare Silvia, che oggi sta bene e che, insieme al marito Giovanni, vive quotidianamente le gioie e le fatiche di una famiglia numerosa.
Silvia, ex donatrice, testimonia con immediatezza, ancora una volta, l’utilità del dono del sangue e dei suoi componenti e l’enorme importanza dei donatori, senza i quali molte storie come questa avrebbero un finale diverso.

Silvia e Giovanni con Giacomo, Giorgio, Maria e Anita

Orienteering

Il 6 giugno i ragazzi delle medie, seguiti dal prof. Achille Giovanelli, si sono sfidati in uno sport che unisce preparazione atletica a prontezza intellettuale: l’orienteering.
Avis Noceto era presente, ha premiato i vincitori, offerto la merenda a tutti i partecipanti e regalato loro la maglietta celebrativa dell’anniversario di fondazione di Croce Verde e Avis Noceto, che quest’anno festeggiano rispettivamente il 110° e il 60°.
Ecco le immagini di alcuni momenti della mattinata.

Partenza
I vincitori
Merenda all’aperto

 

Consegna della Costituzione ai diciottenni

Avis Noceto era presente alla cerimonia di Consegna della nostra Costituzione ai ragazzi e alle ragazze che quest’anno compiono 18 anni, organizzata dal Comune di Noceto.
Il Sindaco e le Autorità locali hanno posto l’accento sui diritti e i doveri che sorgono con il raggiungimento della maggiore età.
Tra i vari diritti, c’è anche quello di far parte di un’associazione e di fare del bene al prossimo; per esempio, se si è in buona salute, donando il proprio sangue a chi ne ha bisogno.

Il Sindaco Fabio Fecci con i Presidenti di Croce Verde e Avis, Luca Marchesi e Romano Reggiani
Un momento della consegna
La platea

Domenica 19 maggio – Celebrazioni 60esimo di fondazione AVIS Noceto

TUTTA LA CITTADINANZA E’ INVITATA

PROGRAMMA

08.30 sede AVIS di via Gandiolo 5 – ritrovo labari e partecipanti
09.00corteo per le vie del paese con il corpo bandistico La Noce (meteo permettendo)
09.30 Sala Milli del Castello della Musica (Rocca di Noceto) – inaugurazione della mostra curata dagli alunni della scuola media di Noceto
10.00 Palestra Comunale via Passo Buole – celebrazione della Santa Messa
11.15 Palestra Comunale via Passo Buole – saluti delle Autorità, premiazione dei donatori benemeriti e celebrazione dei 30 anni di gemellaggio con AVIS Cogne
12.30 Palestra Comunale via Passo Buole – aperitivo e pranzo. La Sezione offrirà il pranzo ai soci Avis, il prezzo per gli accompagnatori è di 25 euro.
Qui sotto la scheda di prenotazione, da far pervenire entro l’11 maggio.

GUARDA LE IMMAGINI

 

Incontro con le classi seconde medie

Sabato 13 aprile la sede dell’AVIS Noceto ha ospitato i ragazzi che frequentano la seconda media dell’istituto scolastico del paese, in quello che è ormai un appuntamento fisso per la sezione.

A differenza degli anni precedenti hanno partecipato, e va dato atto con grande attenzione, i ragazzi di seconda e non di terza, in quanto questi ultimi già molto impegnati in vista dei prossimi esami.

Dopo una breve introduzione dei veterani Romano Reggiani, presidente della sezione, e Giuseppe Vicari, entrambi oltre le 100 donazioni, ha portato la propria testimonianza di donatore il rugbista nocetano Giuseppe Boggiani, forte portacolori del Rugby Noceto.

Si è quindi entrati nel vivo della mattinata con la lezione della prof. Federica Gardini, già direttore sanitario dell’Avis Provinciale, che ha illustrato ai giovani studenti alcuni concetti fondamentali del dono del sangue.

La mattinata si è conclusa con una merenda e una visita ai locali della sede.

Da sinistra la prof. Gardini, Reggiani, Vicari e Boggiani
La platea

Convenzione Avis Provinciale – PacC

Avis Provinciale Parma ha stipulato una convenzione con il Poliambulatorio Città di Collecchio che offre ai donatori e ai loro familiari agevolazioni sui servizi di diagnostica ed assistenza sanitaria, che riguardano sia l’aspetto economico che quello della tempistica di erogazione delle prestazioni.

AVIS Provinciale di Parma rafforza in questo modo l’attenzione rivolta ai propri associati mettendo al centro il donatore come individuo e le sue esigenze.

Opuscolo Convenzione AVIS – PacC