Una bella dimostrazione di solidarietà nocetana

Grazie all’impegno di tante persone e grazie a tutti coloro che hanno partecipato al pranzo solidale che le associazioni del paese hanno organizzato domenica 23 ottobre scorsa, è stato possibile raccogliere una cifra di tutto rispetto.
Sarà pubblicato il dettaglio del versamento, non appena le associazioni avranno individuato la destinazione della somma raccolta.
Al di là dei numeri, quella di domenica è stata una bella dimostrazione di solidarietà “nocetana” e di come l’unione fa la forza: è stato bello vedere all’opera questa “associazione di associazioni”, che si è creata da sé sulla spinta di raggiungere un obiettivo comune e che ha valicato i singoli fini statutari.
A tal proposito ringraziamo tutte le associazioni che hanno aderito e in particolar modo la Pro Loco di Noceto per avere ricoperto il ruolo di capofila.
Ringraziamo anche tutte le ditte che hanno contribuito donando gratuitamente prodotti alimentari e il Comune di Noceto che ha messo a disposizione la palestra.
Continuiamo a stare vicini alle popolazioni messe in ginocchio dal terremoto che, purtroppo, continua a scuotere il Centro Italia.

Progetto Noceto 3.0

La sezione AVIS Comunale di Noceto ha contribuito al progetto Noceto 3.0 a favore della Scuola Secondaria di Primo Grado “Biagio Pelacani” di Noceto, facendosi carico dell’acquisto di 2 tablet Apple iPad richiesti dall’istituto al fine di seguire le linee guida dettate dal Piano Nazionale Scuola Digitale.
IMG_2150
IMG_2160
IMG_2186
IMG_2187
Si allega il documento di richiesta contributi relativo al progetto Noceto 3.0: Progetto Noceto 3.0

Ricerca sull’igiene delle mani dei cittadini

Ti chiediamo di prendere parte ad una ricerca regionale, condotta nell’ambito del master “Management del rischio infettivo correlato all’assistenza sanitaria” dell’Università di Parma. La ricerca ha come oggetto la raccolta di opinioni, comportamenti ed atteggiamenti in merito alla pratica del lavaggio delle mani. A tal fine, ti chiediamo di impiegare 10 minuti del tuo tempo per compilare il seguente questionario.

Per ogni domanda, rispondi riempiendo la casella appositamente predisposta.
Non esistono risposte giuste o sbagliate, ma solo risposte che rispecchiano (o che si avvicinano) alla tua personale opinione ed esperienza.
A tal fine ti chiediamo di rispondere con assoluta sincerità; i questionari compilati saranno ricevuti ed analizzati in forma anonima e nel totale rispetto della normativa sulla tutela della privacy.

Ai sensi dell’art. 12 della legge 31-12-’96 n. 675 e delle successive modificazioni (Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali), la raccolta di questi dati personali è finalizzata unicamente a scopi di ricerca scientifica e il trattamento avverrà in forma anonima.

Responsabile scientifico della ricerca è il professor Leopoldo Sarli.
La compilazione e l’invio del questionario esprimono il tuo consenso al trattamento dei tuoi dati per le finalità e con modalità sopra precisate.

Grazie per la preziosa collaborazione.

Clicca per procedere al questionario