Incontro con le classi seconde medie

Sabato 13 aprile la sede dell’AVIS Noceto ha ospitato i ragazzi che frequentano la seconda media dell’istituto scolastico del paese, in quello che è ormai un appuntamento fisso per la sezione.

A differenza degli anni precedenti hanno partecipato, e va dato atto con grande attenzione, i ragazzi di seconda e non di terza, in quanto questi ultimi già molto impegnati in vista dei prossimi esami.

Dopo una breve introduzione dei veterani Romano Reggiani, presidente della sezione, e Giuseppe Vicari, entrambi oltre le 100 donazioni, ha portato la propria testimonianza di donatore il rugbista nocetano Giuseppe Boggiani, forte portacolori del Rugby Noceto.

Si è quindi entrati nel vivo della mattinata con la lezione della prof. Federica Gardini, già direttore sanitario dell’Avis Provinciale, che ha illustrato ai giovani studenti alcuni concetti fondamentali del dono del sangue.

La mattinata si è conclusa con una merenda e una visita ai locali della sede.

Da sinistra la prof. Gardini, Reggiani, Vicari e Boggiani
La platea

Donati alla scuola media 27 leggii

Prosegue l’attività di collaborazione con l’istituto comprensivo Biagio Pelacani di Noceto.

La nostra sezione, com’è ormai consuetudine, ogni anno dona alla scuola materiali o attrezzature di cui questa necessita per la didattica.

Quest’anno sono stati donati n. 27 leggii, che potranno essere impiegati in particolar modo durante le esercitazioni e i saggi di musica. Essi permetteranno, infatti, ampia libertà nella disposizione dei piccoli musicisti, garantendo al contempo un’agevole lettura degli spartiti.

Orienteering

Le classi terze della scuola media di Noceto si sono cimentate in una appassionante prova di orienteering, uno sport che coniuga preparazione atletica e brillantezza mentale. I proff. Giovanelli e Tebaldi hanno preparato il percorso, che prevedeva la punzonatura in nove punti del circondario della scuola e che ha toccato anche l’area parco Il Pioppo, gestita dall’AVIS Noceto.

La prova si è dimostrata impegnativa e ha messo a dura prova non solo i polmoni e le gambe dei partecipanti, ma anche la loro capacità di orientarsi e il loro intuito.

La manifestazione, grazie anche allo splendido sole di maggio, che scalda ma non brucia, è ben riuscita e si è conclusa con una merenda offerta dall’AVIS a tutti i ragazzi.

Giuseppe Vicari e Agnese Maccari, con l’occasione, hanno mostrato uno dei 27 leggii che la sezione avisina ha donato alla scuola e che serviranno ai giovani allievi per lo studio della musica.

Era presente anche la dott.ssa Federica Gardini, che aveva già incontrato i ragazzi in occasione della visita alla nostra sede.

Infine i migliori complimenti agli studenti che si sono distinti in questa prova, premiati dal nostro presidente Romano Reggiani:

categoria femminile

  1. Basile Alice – Savi Alessandra (13’25”)
  2. Catellani Sofia – Orlandini Letizia – Parabhjeet Kaur (13’35”)
  3. Adorni Chiara – Zeffirini Sofia (16’37”)

categoria maschile

  1. Scuvera Pietro – Villari Angelo (13’50”)
  2. Cocchi Tommaso – Pattacini Matteo (14’25”)
  3. Civa Lorenzo – De Rosa Gabriele (17’00”)

Tutte le foto