Comunicato relativo al terremoto del 23 agosto 2016

Diffondiamo il comunicato stampa dell’AVIS Emilia-Romagna, facendolo anche nostro:

I donatori e tutta la comunità di AVIS Emilia-Romagna esprimono solidarietà e vicinanza alle popolazioni dei Comuni duramente colpiti dal terremoto di questa notte 23 agosto, nelle province del Lazio, Marche e Umbria.
Abbiamo ancora ben impressi nella memoria e nel cuore i sentimenti di paura, sgomento, prostrazione che si provano in questa tragica situazione, perciò ci sentiamo così vicini e solidali.

I donatori di sangue dell’Emilia-Romagna sono pronti a rispondere alle eventuali richieste straordinarie che dovessero arrivare dal coordinamento nazionale (Centro Nazionale Sangue), dal nostro coordinamento regionale (Centro Regionale Sangue Emilia-Romagna) e dai Centri regionali sangue delle zone interessate che – come da protocollo – mantengono i contatti con le aree devastate e con i coordinamenti sanitari locali e la protezione civile del posto.
L’esperienza diretta vissuta nel 2012, ci ha permesso di testare e migliorare il nostro sistema di “maxxi-emergenze” in caso di catastrofi: siamo a disposizione per ogni aiuto.

Ai donatori e ai cittadini della nostra Regione che già dalle prime ore di questa mattina ci hanno manifestato il loro desiderio di donare, diciamo – oltre al grazie per questa generosa attenzione che si rinnova ogni volta – che li terremo informati sugli sviluppi dei prossimi giorni. Al momento non sono richieste raccolte di sangue straordinarie, le scorte disponibili sono sufficienti per le prime necessità. Manteniamo attivi i contatti e le informazioni per eventuali esigenze dei prossimi giorni o settimane.

Ricordiamo che in queste situazioni di emergenza, la programmazione e l’organizzazione, sono le scelte vincenti: gli ospedali si raccordano con il Servizio di Medicina Trasfusionale di riferimento, lo stesso si raccorda con il Centro regionale Sangue del territorio che a sua volta si coordina con il Centro Nazionale Sangue. I sistemi informatici consentono di sapere, in tempo reale, la disponibilità delle scorte di sangue sia nelle zone interessate dal sisma sia in quelle vicine che possono inviare velocemente le unità di sangue eventualmente mancanti.

Siamo vicini anche alle strutture AVIS delle aree colpite: a loro diciamo che siamo pronti ora, ma soprattutto nelle prossime settimane, a dare ogni aiuto possibile nelle modalità che verranno definite.
La straordinaria rete associativa si è mobilitata nel 2012 per darci sostegno nel momento in cui abbiamo avuto bisogno qui in Emilia-Romagna, e sappiamo quanto sia stato importante; noi ci siamo e ci saremo.

Anch’io l’ho fatto per Mario

Ecco i video realizzati dai volontari della sezione e presentati alla festa in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue 2016.

Sono una riflessione sull’anonimato che, insieme alla volontarietà, alla gratuità ed alla periodicità, rappresenta una caratteristica intrinseca e fondante della donazione di sangue moderna.
La donazione avisina è inoltre associata, poiché le persone decidono consapevolmente di unirsi per cercare di far sì che chiunque necessiti di sangue possa confidare di riceverlo e che sia sicuro ed efficace.
L’autosufficienza trasfusionale è un enorme valore, conquistato grazie al costante e pluridecennale impegno profuso da parte di chi ci ha preceduto; tuttavia non può essere data per scontata.
Il fatto che oggi ci sia sangue per tutti non significa che domani sia ancora così e che non ci sia più bisogno di donatori: oggi più di ieri occorrono nuovi donatori che raccolgano il testimone da coloro che, per diversi motivi, non possono più esserlo.
Quindi diffondiamo il messaggio dell’importanza di donare il sangue…

Un ringraziamento particolare a tutti i soci donatori che hanno collaborato alla realizzazione dei video!

I video sono disponibili anche sulla pagina Facebook ufficiale di AVIS Noceto.

Festa sociale della Croce Verde

Sabato 16 luglio, alle ore 19:00, presso l’area Il Pioppo a Noceto, si terrà la tradizionale Festa Sociale della Croce Verde, un’importante realtà che offre un prezioso servizio per i cittadini.

AVIS Noceto collabora attivamente all’organizzazione dell’evento.

La serata prevede un ricco menù (con servizio ai tavoli):

  • gnocchi di patate
  • grigliata mista
  • prosciutto e melone
  • patatine fritte

con l’accompagnamento musicale dell’orchestra Valerio Frati.

In allegato la locandina dell’evento: Locandina-festa-sociale-Croce-Verde-2016

#mirabilavis

Domenica 17 luglio 2016, giornata dei donatori a Mirabilandia!

Tutti gli iscritti a un’associazione di donatori di sangue che si presenteranno allo stand AVIS all’ingresso di Mirabilandia esibendo il proprio tesserino pagheranno l’ingresso 14.90 €. Lo sconto si applica anche agli accompagnatori fino ad un massimo di 3 amici o familiari (anche non donatori) e agli ex donatori purché in possesso del tesserino.
Mirabilavis-2016Un’intera giornata di attività e informazioni aperta agli iscritti di tutte le associazioni di donatori di sangue italiane, con giochi e gadget distribuiti in vari punti del parco, per i donatori di oggi e di domani. L’evento, organizzato da AVIS Emilia Romagna e Gruppo giovani regionale con la collaborazione di Mirabilandia Parks, non è soltanto una giornata di festa per i donatori ma anche un momento per fare informazione e promozione del dono di sangue e plasma.

Vi aspettiamo numerosi!

Tortellata di San Giovanni

Giovedì 23 giugno, presso l’area “Il Pioppo”, la sezione comunale AVIS di Noceto organizza la tradizionale tortellata di San Giovanni.

A partire dalle ore 18:30, serata gastronomica con:

  • tortelli d’erbetta
  • salumi misti
  • patatine fritte
  • prosciutto e melone

Alle ore 21:00, serata danzante con la musica dell’orchestra Leo e Cristina.

Locandina-tortellata-2016

Giornata mondiale del donatore di sangue

Martedì 14 giugno 2016, in occasione della Giornata mondiale del donatore di sangue, AVIS Comunale Noceto organizza una grande festa presso l’area “Il Pioppo”, in via dello Sport a Noceto.

Dalle ore 19:00, grigliata di carne e verdure, piadine, prosciutto e melone; alle 21:00, proiezione del cortometraggio realizzato dai volontari che hanno accolto il nostro invito rendendosi disponibili a “metterci la faccia” per promuovere il dono di sangue.

L’ingresso è totalmente gratuito.

Inoltre, a tutti i donatori muniti di tesserino, AVIS Noceto offre un ingresso gratuito alla piscina Coconut di Noceto, valido per tutta la giornata. Un eventuale amico accompagnatore può beneficiare del prezzo speciale di 3.50 € per l’acquisto di un ingresso in piscina.

Vi aspettiamo numerosi!

Locandina

“Io ci metto la faccia, dono il sangue”

AVIS Noceto intende realizzare un piccolo cortometraggio sull’importanza del dono del sangue e per farlo c’è bisogno di alcuni donatori che siano disposti a “metterci la faccia”. Niente di impegnativo, solo alcune brevi riprese mentre si svolge il proprio lavoro o un proprio hobby.

Per dare la propria disponibilità occorre inviare una e-mail entro il 15 maggio all’indirizzo noceto.comunale@avis.it specificando nome e cognome, il lavoro o l’hobby praticato e un contatto telefonico.

Il filmato sarà presentato in occasione della Giornata del Donatore di sangue il 14/06.

Partecipate numerosi!

Convenzione terme di Salsomaggiore e Tabiano

I donatori della sezione AVIS Noceto possono beneficiare di alcune agevolazioni sulle tariffe in vigore presso le terme di Salsomaggiore e di Tabiano.
Per usufruire degli sconti, è sufficiente presentare il tesserino da donatore.

Promozioni 2016

Marzo e Aprile – “Primavera in salute”

Terme Zoja – Salsomaggiore
Per chi esegue un ciclo di 12 cure termali per le vasculopatie periferiche o un ciclo di 12 bagni e fanghi offriamo in omaggio la cura complementare
In omaggio: 3 percorsi vascolari o 6 inalazioni in ambiente

Terme Respighi – Tabiano
A tutti coloro che eseguono un ciclo di 24 cure inalatorie offriamo in omaggio la cura complementare
In omaggio: 6 inalazioni in ambiente

Maggio – “Via Emilia in salute”

Terme Zoja – Salsomaggiore
Pullman che attraversa da Piacenza ad Alseno la via Emilia ed offre un servizio trasporto da e per le terme di Salsomaggiore e di Tabiano
Offerta: a tutti i curandi arrivati in Pullman un bonus in trattamenti termali pari a 50 €

Terme Respighi – Tabiano
Pullman che attraversa da Piacenza ad Alseno la via Emilia ed offre un servizio trasporto da e per le terme di Salsomaggiore e di Tabiano
Offerta: a tutti i curandi arrivati in Pullman un bonus in trattamenti termali pari a 50 €

Giugno – “Mamma e bambino”

Terme Zoja – Salsomaggiore
Al bambino e alla mamma che effettuano insieme un ciclo di cure termali inalatorie in convenzione nel mese di Giugno (possibilità di eseguire per entrambi le cure nel reparto Pediatrico)
Offerta: a tutte le mamme un bonus di 50 € in trattamenti termali complementari o in percorsi benessere

Terme Respighi – Tabiano
Al bambino e alla mamma che effettuano insieme un ciclo di cure termali inalatorie entrambi in convenzione nel mese di Giugno (possibilità di eseguire per entrambi le cure nel reparto Pediatrico)
Offerta: a tutte le mamme un bonus di 50 € in trattamenti termali complementari o in percorsi benessere

Condizioni

  • Per gruppi superiori alle 10 persone si richiede preavviso con trasmissione elenco nominativo e certificati medici dei curandi appartenenti al gruppo.
  • Tutti i trattamenti prevedono visita medica specialistica contemplata nel ciclo di cura e i trattamenti complementari non devono avere controindicazione medica.
  • Il bonus di 50 € è strettamente personale e può essere utilizzato all’interno dello stabilimento in cui si effettuano le cure termali. È utilizzabile per:
    • prestazioni sanitarie a pagamento (cure inalatorie, cure balneofangoterapiche, cure idropiniche);
    • prestazioni riabilitative (palestra e percorsi idroterapici);
    • prestazioni benessere (centro benessere Berzieri e centro benessere T-Spatium);
    • prodotti termali (prodotti della linea Tabiano o della linea Salsomaggiore come da elenco).
  • Offerta non cumulabile per prodotti o prestazioni con sconti, offerte, promozioni; non valida per visite specialistiche o accertamenti diagnostici.
  • La presente convenzione è valida fino al 31/12/2016.

In allegato il volantino relativo al Pullman della salute 2016.